Giu
1
Sab
SULLE TRACCE DEI GIGANTI- Viaggio esoterico in Sardegna @ sardegna
Giu 1–Giu 5 giorno intero
SULLE TRACCE DEI GIGANTI- Viaggio esoterico in Sardegna @ sardegna

ASSOCIAZIONE CULTURALE ANTAHKARANA

presenta:

Sulle tracce dei Giganti: viaggio esoterico in Sardegna per percepire le energie della civiltà più misteriosa del mondo antico

Quattro intensi  giorni per sperimentare alcuni dei siti energetici più potenti del pianeta e riappropriarci della nostra capacità innata di sentire l’energia.                     Questi luoghi, fonti di energie sottili potentissime erano venerati dalle  popolazioni antiche, che le conoscevano e le usavano per potenziare le proprie o per scopi specifici di connessione tra le dimensioni. Avremo il tempo per sperimentare direttamente che cosa muovono in noi.

Un viaggio all’insegna del sentire, dello sperimentare e del condividere, con   momenti dedicati alla meditazione di gruppo e individuale, per prendere ma anche per dare energia a questi portali strategici per il Pianeta. Conoscerai altre persone che come te sono interessate ad andare oltre la superficie ed aprirsi alla visione più grande delle cose.

Il viaggio inizia a Cagliari per visitare il museo che raccoglie le statue dei Giganti, alte 2 metri e mezzo, frutto dell’assemblaggio di 5000 frammenti rinvenuti nella pensiola del Sinis. E poi seguiremo il percorso di queste misteriose creature le cui caratteristiche antropomorfiche ricordano le divinità venerate nel mondo antico. Visiteremo una delle loro tombe e i Menhir per comprendere quali relazioni c’erano tra le pietre e i Giganti. Vedremo la statuaria preistorica di Laconi che raffigura esseri che discendono dal cielo con le ali, fino poi ad arrivare al pozzo di S.Cristina, dedicato al culto della luna, con la sua particolare forma che ricorda l’architettura dell’Egitto. Lì scenderemo e faremo “il pieno” di energia per poi ripartire il giorno dopo  alla volta del nauraghe di Santu Antine di Torralba, con il suo particolare allineamento astrale unico rispetto agli altri 8000 nuraghe presenti sull’isola.

Visiteremo il Monte d’Accoddi  e la sua particolare piramide che ricorda gli ziqqurat mesopotamici e  approfondiremo la sua relazione con i Giganti e infine ci rilasseremo davanti allo splendido mare di Stintino alla spiaggia la Pelosa.

L’ultimo giorno arriveremo allo spettacolare altare rupestre di Santo Stefano ad Oschiri, un monolite disteso lungo 10 metri con incavi di perfetta fattura inciso con simboli di geometria sacra e concluderemo il viaggio a Caresi con una visita riservata esclusivamente al nostro gruppo, dove avremo la  possibilità di accedere al parco  con una guida speciale: Antonio, il proprietario del luogo. Poi avremo tutto il tempo a disposizione per stare e  sentire le magiche pietre curative.

Il rientro è previsto il giorno 5 giugno ma con possibilità per chi lo desidera di  prolungare il soggiorno al mare.

LE GUIDE…

Questo viaggio è guidato in cielo dagli Esseri e i Maestri di luce e in terra da:

Cristina Vignato, Maestra di Registri Akashici e counselor olistica, esperta in meditazione e canalizzazione, da anni conduce gruppi alla scoperta di sè e da Leyla Manunza, sarda, giornalista esperta di luoghi energetici, sensitiva e operatrice energetica  entrambe motivate ed ispirate da molto Amore!

Per ricevere ulteriori informazioni e il programma dettagliato scrivi a : cristinavignato@gmail.com

Volutamente per questo tour viaggiamo con un piccolo gruppo, al raggiungimento del numero massimo di partecipanti  il gruppo verrà chiuso. E’ previsto uno sconto sulla quota di partecipazione per chi si iscrive entro il 20 febbraio 2019

 

 

Giu
1
Sab
SULLE TRACCE DEI GIGANTI- Viaggio esoterico in Sardegna @ sardegna
Giu 1–Giu 5 giorno intero
SULLE TRACCE DEI GIGANTI- Viaggio esoterico in Sardegna @ sardegna

ASSOCIAZIONE CULTURALE ANTAHKARANA

presenta:

Sulle tracce dei Giganti: viaggio esoterico in Sardegna per percepire le energie della civiltà più misteriosa del mondo antico

Quattro intensi  giorni per sperimentare alcuni dei siti energetici più potenti del pianeta e riappropriarci della nostra capacità innata di sentire l’energia.                     Questi luoghi, fonti di energie sottili potentissime erano venerati dalle  popolazioni antiche, che le conoscevano e le usavano per potenziare le proprie o per scopi specifici di connessione tra le dimensioni. Avremo il tempo per sperimentare direttamente che cosa muovono in noi.

Un viaggio all’insegna del sentire, dello sperimentare e del condividere, con   momenti dedicati alla meditazione di gruppo e individuale, per prendere ma anche per dare energia a questi portali strategici per il Pianeta. Conoscerai altre persone che come te sono interessate ad andare oltre la superficie ed aprirsi alla visione più grande delle cose.

Il viaggio inizia a Cagliari per visitare il museo che raccoglie le statue dei Giganti, alte 2 metri e mezzo, frutto dell’assemblaggio di 5000 frammenti rinvenuti nella pensiola del Sinis. E poi seguiremo il percorso di queste misteriose creature le cui caratteristiche antropomorfiche ricordano le divinità venerate nel mondo antico. Visiteremo una delle loro tombe e i Menhir per comprendere quali relazioni c’erano tra le pietre e i Giganti. Vedremo la statuaria preistorica di Laconi che raffigura esseri che discendono dal cielo con le ali, fino poi ad arrivare al pozzo di S.Cristina, dedicato al culto della luna, con la sua particolare forma che ricorda l’architettura dell’Egitto. Lì scenderemo e faremo “il pieno” di energia per poi ripartire il giorno dopo  alla volta del nauraghe di Santu Antine di Torralba, con il suo particolare allineamento astrale unico rispetto agli altri 8000 nuraghe presenti sull’isola.

Visiteremo il Monte d’Accoddi  e la sua particolare piramide che ricorda gli ziqqurat mesopotamici e  approfondiremo la sua relazione con i Giganti e infine ci rilasseremo davanti allo splendido mare di Stintino alla spiaggia la Pelosa.

L’ultimo giorno arriveremo allo spettacolare altare rupestre di Santo Stefano ad Oschiri, un monolite disteso lungo 10 metri con incavi di perfetta fattura inciso con simboli di geometria sacra e concluderemo il viaggio a Caresi con una visita riservata esclusivamente al nostro gruppo, dove avremo la  possibilità di accedere al parco  con una guida speciale: Antonio, il proprietario del luogo. Poi avremo tutto il tempo a disposizione per stare e  sentire le magiche pietre curative.

Il rientro è previsto il giorno 5 giugno ma con possibilità per chi lo desidera di  prolungare il soggiorno al mare.

LE GUIDE…

Questo viaggio è guidato in cielo dagli Esseri e i Maestri di luce e in terra da:

Cristina Vignato, Maestra di Registri Akashici e counselor olistica, esperta in meditazione e canalizzazione, da anni conduce gruppi alla scoperta di sè e da Leyla Manunza, sarda, giornalista esperta di luoghi energetici, sensitiva e operatrice energetica  entrambe motivate ed ispirate da molto Amore!

Per ricevere ulteriori informazioni e il programma dettagliato scrivi a : cristinavignato@gmail.com

Volutamente per questo tour viaggiamo con un piccolo gruppo, al raggiungimento del numero massimo di partecipanti  il gruppo verrà chiuso. E’ previsto uno sconto sulla quota di partecipazione per chi si iscrive entro il 20 febbraio 2019